• andreaspadoni

LA VERITÀ È LA FAMIGLIA

Aggiornato il: 14 dic 2020


Per questo Natale 2020, mi sono occupato di un'interessante pubblicazione. Un numero zero al profumo di felicità progettato con Giacomo Desideri, attualmente deus ex machina della storica Famiglia Desideri, azienda che da oltre 100 anni produce Cialde di Montecatini Terme, Brigidini di Lamporecchio, cantucci di Prato e tutti gli inimitabili dolci della tradizione toscana. Alcuni esempi? I Brutti Buoni, il croccante con le mandorle, la lista è davvero infinita e ti fa sognare con l'immaginario di adrenalina pura che ti regalano quei momenti in cui ti trovi a tavola con una delle loro creazioni.


La pubblicazione "Il Corriere dei Desideri" è un giornale di quattro pagine che racconta la storia, l'evoluzione nel tempo, le generazioni di questa famiglia che vive il Natale come il momento più intenso, ma anche più ricco di emozioni e soddisfazioni di tutto l'anno.


Così, in una stagione in cui si tende a limitarsi, Desideri ha deciso di arricchire il proprio patrimonio culturale dando vita allo 0 di un'edizione annuale che si presenta elegante, profonda, ricca di vita, di storie di persone, di epoche diverse. Ricca di verità, come ho scritto nel titolo. Perché, nella vita puoi ricercare la verità dove vuoi, ma poi la ritrovi nella famiglia. Una bella lettura.


A seguire il testo del mio editoriale.


La verità è la famiglia: I tempi sono cambiati, è vero. E la comunicazione sembra sempre più una scatola dentro la quale ci sta un po’ tutto. Una gran confusione tra influencer, social network, pubblicità bombarda- ta ovunque, pixel che ti inseguono come fossi un ladro che ha rubato nelle loro case. Parole, concetti, opinioni. È un tanto parlare. Ma c’è solo una cosa che conta: la verità. Chi, come me, fin da ragazzo ha sognato di fare il giornalista e poi si è approcciato a questa professione, sa quanto è complicato scovare la verità, spesso protetta da luoghi comuni, ipocrisia, comportamenti non sempre finalizzati a un bene collettivo.

E sapete perché mi ha reso orgoglioso firmare questo numero 0 del Corriere dei Desideri? Perché in questa centenaria famiglia, in quel labora- torio di persone, macchine e profumi, in quelle meravigliose cialde, cerchi perfetti, disegnati come fosse opera di un artista liberty, ho trovato la verità.

Cosa c’è di più vero in un prodotto autentico, tradizionale, realizzato con materie prime naturali, che nasce dal lavoro, della testa e delle mani di un uomo? Niente. Questa è la verità. La verità di una famiglia che ti trasmette buoni sentimenti, con educazione, con l’orgoglio di rappresentare una storia, con il lavoro. La verità di dolci meraviglio- si che regalano felicità, convivialità e amore. La verità del Natale. La sua bellezza, la sua magia. Grazie a voi che leggete queste pagine che abbia- mo realizzato con cura e attenzione e grazie alla famiglia Desideri per avermi fatto entrare in una piccola porzione della loro storia.


Per conoscere il mondo DESIDERI: www.cialdedesideri.it


142 visualizzazioni0 commenti